Skip to content
Scegli la lingua

AQUAFIX Disoleatori

Sistema di trattamento delle acque piovane di superficie contaminate da idrocarburi

aquafix_hauraton_стоманен сепаратор за петролни продукти

Efficienza del trattamento degli idrocarburi

A differenza di altre soluzioni per il trattamento delle acque piovane, il processo di coalescenza è considerato l’unico efficace, permettendo di raggiungere i limiti imposti dalla normativa. Il D. Lgs. 152/2006 nella tabella 3 Allegato 5 parte III definisce i limiti di idrocarburi massimi che possono essere scaricati in acque superficiali (< 5mg/l) e in fognatura (< 10 mg/l).
Parametri di pretrattamento per i separatori HAURATON:

  • Separatori di classe I secondo la norma EN 858
  • Efficienza di trattamento fino al 99,88%
  • Contenuto massimo ammissibile di olio residuo 5 mg/l

Come funzionano i separatori a coalescenza?

Le particelle di olio e benzina, più leggere dell’acqua, salgono in superficie per la forza di gravità. Le piccole particelle, che non riescono a separarsi dall’acqua solo con la gravità, passando attraverso il filtro a coalescenza, si accumulano sul filtro finché non raggiungono una dimensione tale da staccarsi dal filtro e salire in superficie. Tutto l’olio depositatosi in superficie rimarrà all’interno del separatore fino al momento della manutenzione. L’uso di filtri a coalescenza aumenta notevolmente l’efficacia del trattamento delle acque reflue.

Separatore a coalescenza
Funzionamento del separatore a coalescenza AQUAFIX SKG

Confronto tra i separatori

L’area di raccolta, la classe di carico, lo spazio disponibile per l’installazione o la portata del separatore sono tutti aspetti che devono essere presi in considerazione nella scelta di un sistema di trattamento adeguato. Il seguente confronto mostra le principali differenze tra i separatori di oli.

Separatori in acciaio
Separatore in cemento
Separatori in plastica
Separatori ad alta capacità con serbatoio raccolta fanghi integrato
Struttura stabile, robusta e monolitica
Design monolitico leggero, facile da trasportare e da montare
Dimensione nominale
Dimensione nominale

15 – 250

3 – 120

1,5 – 15

Portata massima
Portata massima

75 – 2500

100 – 1200

30 – 50

Bypass
Bypass

5 x by-pass; 10 x by-pass

10 x by-pass

5 x by-pass

DN in-/outlet
DN in-/outlet

DN110, DN160, DN200, DN315, DN400, DN500, DN630, DN800, DN1000

DN110, DN160, DN200, DN315, DN400, DN500, DN630, DN800, DN1000

DN110, DN160, DN200, DN315

Campo di applicazione
Campo di applicazione
  • Infrastrutture stradali
  • Aeroporti
  • Fabbriche, capannoni di produzione e magazzini
  • Infrastrutture stradali
  • Fabbriche, capannoni di produzione e magazzini
  • Spazi pubblici
  • Edifici residenziali e commerciali
  • Autorimesse interrate

Referenze

Di seguito alcune installazioni fatte con i nostri separatori AQUAFIX in diverso materiale.

Campi di applicazione dei separatori di idrocarburi AQUAFIX

I separatori di idrocarburi separano l’acqua dai liquidi minerali leggeri, per cui sono più comunemente utilizzati nelle stazioni di servizio, negli autolavaggi, nelle officine, nei parcheggi, nelle aree di sosta, nei centri commerciali, nei depositi di rottami di auto, nelle stazioni di trasformazione, negli impianti di lavorazione del petrolio, nelle raffinerie, negli impianti di produzione di macchinari, nei porti, ecc.

Domande?

Il nostro team di esperti sarà lieto di aiutarti.

Contattaci
Domande?